Blog: http://KRITIKON.ilcannocchiale.it

Pro-memoria per Paolo Ferrero: I requisiti per immigrare in Canada

        
        20 febbraio 2007

Ecco i criteri per la selezione di operai specializzati e professionisti che intendono emigrare in Canada. Il sistema prevede l'assegnazione totale di 100 punti a seconda delle caratteristiche del potenziale immigrato.

Ovviamente i criteri sono molti complicati e presentano varianti ed eccezioni più o meno importanti in tutti i settori. Di seguito comunque vi presentiamo i criteri principali seguiti dalle autorità del ministero dell'Immigrazione nel giudicare la domanda di una persona che intende stabilirsi in Canada

Tali punti sono assegnati valutando i seguenti criteri:

VOCE Punti
Grado di istruzione (*) 25
Conoscenza lingue ufficiali (inglese e francese) 24
Esperienza professionale 21
Età (**) 10
Contratto di lavoro in Canada 10
Adattabilità (***) 10
Totale 100

Affinché la domanda sia presa in considerazione si deve raggiungere come minimo 67 punti sul totale di 100 per poter essere considerato nella categoria di "Skilled Worker" e quindi emigrare in Canada. All'inizio il minimo era di 80 punti, quindi è sceso negli anni successivi.

(*) Il massimo dei punti per l'istruzione è di 25 e sono assegnati a chi ha un PhD, e/o un "Master" e 17 anni di esperienza professionale a tempo pieno. 22 punti invece a chi ha una sola laurea e 15 anni di esperienza; quindi a scende con minori titoli universitari e meno esperienza fino ad un massimo di 15 punti.
Per chi ha un diploma o titolo di studio non universitario ma 15 anni di esperienza lavorativa può arrivare ad un massimo di 22 punti ed un minimo di 12.

(**) L'età che ottiene il massimo del punteggio, cioè 10, è quella compresa tra i 21 ed i 49 anni. Chi va oltre tali limiti perde due punti per ogni anno in più.

(***) Adattabilità, ad esempio, avvantaggia chi ha già un contratto di lavoro ed un permesso di lavoro temporaneo emesso dal ministero per le Risorse umane. Conta quindi il grado di conoscenza di una delle due lingue ufficiali che verrà valutato dai responsabili dell'Immigrazione attraverso test fatti nelle sedi diplomatiche canadesi.

Si hanno inoltre dei vantaggi se la moglie ha dei requisiti come laurea, conoscenza dell'inglese o francese. Tali requisiti verranno trasferiti sul punteggio del marito che aumenta quindi le possibilità di ottenere il visto di immigrazione in Canada.
Vi sono anche delle considerazioni sugli altri membri della famiglia della persona che fa domanda di immigrazione in Canada.

 

Pubblicato il 21/2/2007 alle 6.58 nella rubrica Politikitch.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web